Sosteniamo tutti, l’artificiere Mario Veci

La notizia è su tutti i giornali e sui social, e anche noi non possiamo rimanere indifferenti.
Come è possibile che l’artificiere Mario Veci, a Firenze durante il suo lavoro rimane ferito: perda una mano e anche l’occhio e lo Stato italiano non  gli paghe le spese sanitarie di riabilitazione?
Tutti ci siamo rattristati alla notizia: un uomo di valore che ora avrà una vita profondamente diversa.
Scegliete voi ora, quale emozione avete provato nell’apprendere che l’artificiere Mario Veci dovrà provvedere da se, alle spese della sua riabilitazione e della protesi.
Assurdo!!!
Mentre ognuno ne discute, facciamo un gesto concreto: supportiamo il SIULP nella raccolta fondi per sostenere il collega.
Offriamo il nostro sostegno, la nostra solidarietà ad un uomo di valore:  l’artificiere Mario Veci, basta un piccolo bonifico di pochi euro:
IBAN IT38B0200802829000104589397 – UNICREDIT – Firenze,
causale “PER MARIO”.
https://www.youtube.com/watch?v=77-QJxI7N-w

Questo sito utilizza cookies di terze parti legati alla presenza di social plugin e di altri elementi utili alla navigazione. Cliccando su “Chiudi e accetta”o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei coookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e accetta