Perché i Comuni devono imparare cosa è il civic crowdfunding

di Federica Fornelli
Amministratore Unico e Fondatrice di People4funds S.r.l.s

Preferirei scrivere di momenti gloriosi e performanti del mio Comune, ma prendo atto che le cose sono tristi anche al mio paesello, tanto che la nostra biblioteca non può più funzionare come emeroteca e non può acquistare libri.
Disastro! Un disastro su tanti fronti, a partire da quello della socializzazione, della cultura nel suo concetto più ampio ed estremo a quello finanziario, ma qualcosa si può fare!
Il civic crowdfunding può sostenere anche questo tipo di progetti, se solo i Sindaci e gli assessori volessero capire e imparare!
Già perché se per esempio un gruppo di lettori, o un gruppo di studenti promuovesse la raccolta fondi per gli abbonamenti annuali ai principali quotidiani, con la somma raccolta si potrebbe coprire il costo annuale e il Comune non farebbe nemmeno figuracce e si troverebbe un problema risolto.
Ora, ditemi c’è qualche Sindaco che vuole sapere come si fa?
C’è qualche lettore, studente, qualche iscritto ad associazioni (es. Pro Loco) che vuole capire ed imparare cosa è il crowdfunding?

Scrivetemi federica@people4funds.com sarà un piacere spiegarvelo (gratis) ed aiutarvi: insieme si può!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo sito utilizza cookies di terze parti legati alla presenza di social plugin e di altri elementi utili alla navigazione. Cliccando su “Chiudi e accetta”o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei coookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e accetta