Il crowdfunding nella soap italiana

Lo confesso anche io la sera mi svago seguendo una soap opera, tutta italiana: “Un posto al sole”.su RAI3.
Semplice, immediata, questa fiction ha la tipicità di essere girata quotidianamente e quindi di essere particolarmente calata nella realtà italiana.  Inoltre, gli autori hanno spesso inserito tematiche sociali e suggerito soluzioni sociali, come per esempio le adozioni a distanza.
Devo altresì confessare che più che vederla, la ascolto mentre spiccio le ultime attività della giornata.
Ieri sera ho sobbalzato: si parlava di crowdfunding!
Al di là dell’applicazione e del copione il fatto è importante, perché se un media come la televisione inizia ad inserire questo strumento, allora c’è solo da sorridere: la rivoluzione crowdfunding sta arrivando.
E’ come vedere una nave all’orizzonte, avete presente?
Ieri sera è stato come vedere un piccolo puntino all’orizzonte, ma un avvistamento certo.
Quindi, la domanda che mi sorge spontanea è: voi a che punto state di conoscenza con il civic crowdfunding?
Se avete visto la soap, avete compreso che cosa è il crowdfunding?
Siete curiosi di avere maggior informazioni?
Lo usereste?
Se avete voglia di farcelo sapere potete scrivere a press@people4funds.com
Noi ci crediamo e voi?

© di Federica Fornelli

 

 

 

Questo sito utilizza cookies di terze parti legati alla presenza di social plugin e di altri elementi utili alla navigazione. Cliccando su “Chiudi e accetta”o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei coookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e accetta